Rivista telematica (www.statoechiese.it)
Online dal gennaio 2007
Menu

Le “confessioni religiose” possono essere atee? Alcune considerazioni su un tema antico alla luce di vicende nuove

1 - Il tema del rapporto tra Costituzione e fenomeno religioso può essere analizzato e sviluppato in almeno due direzioni fondamentali: la Costituzione e la libertà religiosa da un lato; la Costituzione e le confessioni religiose dall’altro. In questa sede mi limiterò a ragionare sulle difficoltà di definire cosa sia una “confessione religiosa”, ribadendo peraltro preliminarmente quanto questo apparentemente limitato tema - relativo alla dimensione collettiva della libertà religiosa - sia strettamente connesso al profilo della libertà individuale. (segue)

Scarica il testo completo in PDF