Abilitazioni e imparzialità dei commissari: polemiche, aspirazioni e realismo, tra idealità e dimenticanze

"A CHIARE LETTERE" - EDITORIALI (di g. c.)

Restare coerenti a una rubrica dal titolo “A chiare lettere” richiede di dare conto ai lettori in misura compiuta delle polemiche che hanno fatto seguito alla pubblicazione, per di più tra gli editoriali di questa Rivista, di un breve scritto di Giuseppe Dalla Torre già apparso sull’Avvenire. Quello scritto intendeva reagire con fermezza a un articolo di Luciano Zannotti, pubblicato su questa Rivista, che affrontava con taglio critico il tema dell’imparzialità dei docenti dell’Università cattolica del sacro Cuore chiamati a fare parte delle commissioni per l’abilitazione scientifica nazionale. Costituiva fonte di dubbio la necessità del formale impegno di tutti i docenti a garantire “insieme a una ricerca scientifica originale e rigorosa, un’istruzione superiore adeguata e un’educazione informata ai principi del cattolicesimo”.

 

pdf Scarica il testo completo dell'articolo 

 
Ultimi contributi pubblicati
Botti Federica Edifici di culto e loro pertinenze, consumo del territorio e spending review
Pasquali Cerioli Jlia Ordine pubblico e sovranità della Repubblica nel proprio ordine (matrimoniale): le Sezioni unite e la convivenza coniugale triennale come limite alla “delibazione” delle sentenze ecclesiastiche
Rossi Emanuele Le “confessioni religiose” possono essere atee? Alcune considerazioni su un tema antico alla luce di vicende nuove
Colaianni Nicola Delibazione delle sentenze ecclesiastiche di nullità matrimoniale: la (limitata) ostatività della convivenza coniugale
Morán García Gloria M. Islam y educación religiosa en Europa. Análisis macro-comparado
Varalda Cesare Edoardo Il ruolo dell’attività consultiva nell’avvio del pontificato di papa Francesco
Contributi 1 - 6 di 641  -  Tutti i contributi
http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/