Rivista telematica (www.statoechiese.it)
Online dal gennaio 2007
Menu

Valutatori

settore scientifico-disciplinare Jus 11: Alessandro Albisetti, Romeo Astorri, Giovanni Barberini, Salvatore Berlingò, Andrea Bettetini, Geraldina Boni, Carlo Cardia, Adoración Castro Jover, Giuseppe Casuscelli, Paolo Cavana, Giovanni Cimbalo, Giovanni Codevilla, Nicola Colaianni, Orazio Condorelli, Pierluigi Consorti, Sara Domianello, Carlo Fantappiè, Silvio Ferrari, Pierangela Floris, Iván C. Ibán, Angelo Licastro, Pasquale Lillo, Dionisio Llamazares, Gaetano Lo Castro, Antonino Mantineo, Francesco Margiotta Broglio, Roberto Mazzola, Paolo Moneta, Gloria Moran, Agustín Motilla de la Calle, Francesco Onida, Vittorio Parlato, Jlia Pasquali Cerioli, Mario Ricca, Marta Tigano, Valerio Tozzi, Giovanni Battista Varnier, Marco Ventura, Enrico Vitali, Andrea Zanotti.

altri settori: Roberta Aluffi (sistemi giuridici comparati), Fabio Basile (diritto penale), Mascia Bedendo (Finance), Elena Beccalli (economia degli intermediari finanziari), Raffaele Botta (magistrato), Roberto Bottiglia (economia degli intermediari finanziari), Eva Cantarella (diritto romano), Renzo Costi (diritto commerciale), Giovanni D'Amico (diritto privato), Filippo Danovi (diritto processuale civile), Paolo Di Lucia (filosofia del diritto), Mario Dogliani (diritto costituzionale),  Emilio Dolcini (diritto penale), Angelo Federico (diritto privato), Giuseppe Ferri (diritto commerciale), Alberto Giasanti (sociologia del diritto), Nicolas Hervieux (droit public), Mario Jori (filosofia del diritto), Sergio Lariccia (diritto amministrativo),  Massimo La Torre (filosofia del diritto), Claudio Luzzati (filosofia del diritto), Letizia Mancini (sociologia del diritto), Paolo Maria Mottura (economia degli intermediari finanziari), Bruno Nascimbene (diritto internazionale), Stefania Ninatti (diritto costituzionale), Massimo Papa (diritto islamico),  Gianluca Parolin (diritto pubblico comparato), Gian Maria Piccinelli (diritto islamico), Anna Pintore (filosofia del diritto), Salvatore Prisco (diritto pubblico), Antonio Ruggeri (diritto costituzionale), Deborah Scolart (diritto islamico), Stefano Sicardi (diritto costituzionale), Vito Velluzzi (filosofia del diritto), Lorenza Violini (diritto costituzionale comparato), Francesco Zannini (Arabic and Islamic law).

 

Revisioni dei pari del 2018: nel corso dell’anno 2018 sono stati richiesti di valutare i contributi inviati alla rivista i professori: Roberta Aluffi, Romeo Astorri, Fabio Basile, Salvatore Berlingò, Andrea Bettetini, Geraldina Boni, Carlo Cardia, Giuseppe Casuscelli, Paolo Cavana, Giovanni Cimbalo, Giovanni Codevilla, Nicola Colaianni, Orazio Condorelli, Pierluigi Consorti, Paolo Di Lucia, Emilio Dolcini, Sara Domianello, Carlo Fantappiè, Silvio Ferrari, Pierangela Floris, Iván C. Ibán, Mario Jori, Sergio Lariccia, Massimo La Torre, Angelo Licastro, Pasquale Lillo, Gaetano Lo Castro, Claudio Luzzati, Letizia Mancini, Antonino Mantineo, Roberto Mazzola, Paolo Moneta, Gloria Moran, Agustín Motilla, Stefania Ninatti, Francesco Onida, Vittorio Parlato, Gianluca Parolin, Gian Maria Piccinelli, Anna Pintore, Salvatore Prisco, Deborah Scolart, Stefano Sicardi, Marta Tigano, Valerio Tozzi, Giovanni Battista Varnier, Marco Ventura, Lorenza Violini, Andrea Zanotti.

Il Direttore ha ritenuto cinque lavori non pubblicabili. I valutatori hanno ritenuto sei contributi non pubblicabili, diciassette pubblicabili dopo essere stati modificati e/o integrati dagli Autori, ed essere stati riesaminati dal valutatore; i restanti lavori sono stati ritenuti pubblicabili, fatte salve le eventuali modifiche di carattere redazionale.

.