Online journal (www.statoechiese.it)
Online from january 2007
Menu

Obiezione di coscienza e interruzione volontaria della gravidanza: la prevalenza di un’interpretazione restrittiva

SOMMARIO: 1. La disciplina costituzionale del fenomeno religioso alla prova dell’obiezione di coscienza e l’obbligo della negoziazione - 2. L’obiezione di coscienza fra interpretazione estensiva “in uscita” (Cass. Sez. pen., n. 14979 del 2013), … - 3. (segue) … interpretazione restrittiva “in entrata” (Tar Puglia, n. 3477 del 2010) ... – 4. (segue) … e orientamento trasversale (ordinanza Trib. Spoleto, n. 60 del 2012). Ovvero, quali limiti all’obiezione del giudice? – 5. Prime considerazioni conclusive.

ABSTRACT: This paper analyzes the phenomenon of conscientious objection, with particular reference to the voluntary interruption of pregnancy. The author analyzes the different legal interpretations, concluding that the prevalence of a restrictive interpretation of the institute, which permits only objection to the interruption of pregnancy and excludes, therefore, all preparatory and subsequent surgery.

Download in PDF format