Online journal (www.statoechiese.it)
Online from january 2007
Menu

La gravidanza inattesa: valore presuntivo nella giurisprudenza rotale

SOMMARIO: 1. Gli adiuncta che rendono manifesta la nullità matrimoniale: 1.1. La ratio del processus brevior; 1.2. La conoscenza del fatto nel grado di evidentia rei; 1.3. Le condizioni della manifesta nullità matrimoniale - 2. La rilevanza giuridica della gravidanza imprevista: 2.1. Il valore dell’inserimento nell’elenco dell’art. 14, § 1 RP; 2.2. La gravidanza imprevista come fatto complesso; 2.3. L’incidenza della gravidanza imprevista sul consenso matrimoniale - 3. La gravidanza imprevista come elemento di fatto delle fattispecie di nullità del matrimonio: 3.1. Incapacità per motivi psicologici: la mancanza di libertà interiore; 3.2. Simulazione totale; 3.3. Esclusione di un elemento o di una proprietà essenziale; 3.4. Dolo; 3.5. Vis vel metus.

Unforeseen pregnancy: presumptive value in Rotal jurisprudence

ABSTRACT: The contribution examines the probative weight of unforeseen pregnancy in the different grounds of nullity of marriage consent according to the jurisprudence of the apostolic tribunal of the Roman Rota. In order to each concrete scenario (factispecies) of nullity, is analyzed the possibility that unforeseen pregnancy could configure a circumstance of events or persons in which the nullity of marriage may be manifest, as proposed by the art. 14 of the Ratio procedendi attached to the motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus, related to processus brevior.

Download in PDF format