Online journal (www.statoechiese.it)
Online from january 2007
Menu

Salvaguardia dei dati sensibili di natura religiosa e autonomia confessionale. Spunti per un’interpretazione secundum Constitutionem del regolamento europeo n. 2016/679

SOMMARIO: 1. Esigenze di uniformazione delle fonti europee di diritto derivato e protezione del principio di favor religionis nella Carta costituzionale italiana. Alla ricerca di un punto di equilibrio - 2. Possibilità e limiti di esenzione dalla normativa europea circa il trattamento dei dati personali intraconfessionali - 3. Ammissibilità di soluzioni normative confessionali ‘complete’ e ‘conformi’ al regolamento europeo ... - 4. … e di un intervento dello Stato volto al ripristino della legalità costituzionale - 5. Gli strumenti di tutela: il ruolo dell’autorità di controllo nazionale e di un’ipotetica authority confessionale nella prospettiva di un coordinamento interordinamentale necessitato.

Protection of sensitive religious data and confessional autonomy. Reflections for an interpretation secundum Constitutionem of the European regulation n. 2016/679

ABSTRACT: The contribution proposes an interpretation in conformity with the Italian Constitution of the European regulation n. 2016/679 on the protection of individuals with regard to the processing of personal data, which will be applied in the Member States from 25 May 2018. An interpretation that protects the constitutional principle of confessional autonomy and the fundamental rights and freedoms of the person, reconciling them when necessary.

Download in PDF format